Arriva il sequel di Space Jam! Lebron James sostituisce Michael Jordan

La locandina provvisoria di Space Jam 2
La locandina provvisoria del film.

Si chiamerà Space Jam: A New Legacy il sequel del film che ha portato la pallacanestro e i cartoni animati prima al cinema e poi nelle case di un’intera generazione di giovani e non. Quella degli anni ’90. Era il 1996 quando uscì nelle sale Space Jam, una pellicola diventata cult grazie alla presenza del più grande cestista di tutti i tempi nei panni di attore-giocatore, Michael Jordan. Ancora oggi Space Jam è seguitissimo nelle sue repliche televisive grazie all’indissolubile legame tra animazione e basket, oltre ad aver consacrato Jordan a vero influencer ante litteram dello sport mondiale e non solo.

Il trailer del film datato 1996.

Ovviamente, MJ comincia ad essere troppo avanti con l’età per tornare a “giocare” sia con la pallacanestro sia con Bugs Bunny e Daffy Duck. A rivelare il nome del suo sostituto è… il suo stesso sostituto! Lebron James sarà il nuovo protagonista di Space Jam 2. L’ipotesi Lebron è stata da sempre quella più accreditata, sin dal primo momento in cui si è cominciato a parlare di sequel. E chi meglio del miglior cestista dell’ultimo ventennio può prendere il posto di Jordan seppur in una pellicola? C’è anche chi prevede un ritorno sul set dell’ex stella dei Bulls, magari con un ruolo secondario o con un cameo.

View this post on Instagram

2021. 🐰🥕 🎥 🍿👑

A post shared by LeBron James (@kingjames) on

Lebron James ha annunciato la sua partecipazione al film direttamente con un suggestivo post sul suo canale ufficiale Instagram.

Gli ingredienti per replicare il successo planetario del primo Space Jam ci sono tutti. La trama è ancora da capire nel dettaglio, ma ci sarà sicuramente una partita di basket tra i Looney Tunes e Lebron contro il solito manipolo di “cattivi”. Mentre nel primo film della saga, il ruolo di protagonista era affidato a Bill Murray, è ufficiale la presenza di Don Cheadle come attore principale, conosciuto per lo più grazie ad Iron Man, Avengers e Captain America, ma soprattutto candidato premio oscar per il capolavoro Hotel Rwanda.

Le notizie non sono finite qui: come nel primo episodio, nel cast saranno presenti altre star dell’NBA. Tra i nomi più importanti quelli di Klay Thompson, guardia dei Golden State Warriors, Anthony Davis, centro dei Lakers, Damian Lillard, playmaker di Portland fino alla star WNBA Diana Taurasi. Un cast stellare che non farà rimpiangere quello glorioso del 1996.

Klay Thompson, la guardia simbolo dei Golden State Warriors. Anche il cestista californiano apparirà in Space Jam: A New Legacy.
Klay Thompson, la guardia simbolo dei Golden State Warriors. Anche il cestista californiano apparirà in Space Jam: A New Legacy.

La regia sarà affidata a Malcolm Lee, cugino d’arte del celebre Spike Lee, che disporrà di un budget addirittura raddoppiato rispetto a quello del primo Space Jam. Gli effetti speciali, fondamentali per questa pellicola, saranno di competenza della Industrial Light and Magic che fa parte della Lucasfilm. Ultima, ma non meno importante, la colonna sonora che verrà composta da uno dei migliori nel suo campo, ossia Hans Zimmer. Si fanno le cose in grande per un ritorno col botto di Space Jam sul grande schermo. Tant’è che pare che Lebron James abbia deciso di far parte dei produttori del film stesso.

La data d’uscita rimane, per ora, fissata per il 16 luglio 2021, quindi tutti quelli che sono cresciuti a pane, basket e Space Jam dovranno aspettare ancora un anno per capire finalmente se A New Legacy sarà a livello del suo predecessore. E soprattutto, per vedere il passaggio di consegne, almeno al cinema, tra Michael Jordan e Lebron James. A dir poco suggestivo sia per gli amanti dello sport sia per i cinefili.

Commenta